Pro e contro di mangiare giusto per il tuo tipo di sangue

Il piano “Eat Right for Your Type”, sviluppato dal dottor Peter D’Adamo, aiuta gli individui a mangiare correttamente secondo il loro tipo di sangue. Secondo D’Adamo, quando si mangia secondo il tipo di sangue, è in grado di costruire una difesa a molte malattie croniche e perdere peso. Come le diete più popolari, ci sono vantaggi e contro a questo piano. La maggior parte degli esperti medici, sanitari e nutrizionali concorda sul fatto che non esistono prove scientifiche che collegano il tipo di sangue e gli alimenti che si mangiano alla salute ottimale.

Le basi

D’Adamo ritiene che ogni marker di antigene di ciascun sangue reagisca a determinati alimenti. Se i cibi sbagliati vengono consumati, può portare ad una serie di problemi di salute. D’Adamo inoltre ritiene che i livelli di acido dello stomaco e gli enzimi digestivi siano associati al tipo di sangue. Se si mangiano cibi compatibili con il tipo di sangue, è possibile digerire e assorbire i nutrienti in modo più efficiente. Ciò determina la salute ottimale e la perdita di peso. Ogni tipo di sangue ha una propria dieta e esercizio fisico, inclusi gli alimenti raccomandati e gli alimenti / gruppi alimentari da evitare.

Con: troppo o troppo poco di vari nutrienti

Poiché le scelte alimentari sono così limitate, la perdita di peso può verificarsi, ma la fuoriuscita di gruppi alimentari principali può portare a gravi carenze nutrizionali. Un’ampia varietà di alimenti e sostanze nutritive è necessaria per una salute ottimale. I gruppi alimentari principali sono esclusi per i tipi di sangue A e O. Per il tipo O, è consigliata una dieta a base di carne. Non mangiare carne può causare carenze di minerali e proteine, ma mangiare troppo carne (al posto di frutta sana, verdure e cereali integrali) può aumentare il rischio di sviluppare alcuni tipi di tumori e malattie cardiache, secondo l’American Institute for Cancer Research AICR) e l’American Heart Association (AHA). Per il sangue tipo A, i prodotti lattiero-caseari sono limitati, causando il rischio di sviluppare una carenza di calcio, che contribuisce alla malattia ossea fragile (osteoporosi).

Con: è complicato e consuma il tempo

Se non conosci già il tuo tipo di sangue, dovrai scoprire che cosa è, e questo significa avere un test di sangue. Inoltre, poiché ogni tipo di sangue richiede piani di pasto molto diversi, lo shopping, la preparazione e la cottura di cibi familiari possono essere difficili e richiedono molto tempo se ciascuno, o addirittura la metà, dei membri della famiglia hanno diversi tipi di sangue. Ad esempio, il tipo di sangue O è a base di carne e il sangue A è una dieta vegetariana. Gli altri tipi di sangue sono derivati ​​da questi piani o una combinazione di due piani diversi (come con AB). Con tali restrizioni devi diventare creativi e trovare modi per riempire le lacune lasciate da quei cibi o gruppi di alimenti non consentiti.

Pro: spinge alimenti sani e non trasformati

Per il tipo di sangue B (un tipo di sangue più raro), una dieta sana e equilibrata è incoraggiata e gli alimenti che devono essere limitati sono alimenti trasformati. Tuttavia, anche per il gruppo alimentare tipo “B”, i dadi ei semi non sono raccomandati e solo piccole quantità di alimenti ricchi di carboidrati sono consentiti. Un “pro” per questo e tutti gli altri tipi di sangue è che ti incoraggiano a mangiare alimenti genuini, interi, naturali, al posto di alimenti snack, trasformati, zuccherati e grassi, come i biscotti, i cracker, i chip e i dessert. La maggior parte degli esperti nutrizionali concorda sul fatto che la limitazione degli alimenti trasformati è una scelta saggia.

Pro: Tutti i tipi di sangue dovrebbero esercitare

Anche se tutti i tipi di sangue sono incoraggiati ad esercitare, raccomandazioni specifiche di esercizio sono, ancora una volta, basate sul tipo di sangue. Coloro che hanno il sangue tipo O dovrebbero partecipare ad un esercizio aerobico vigoroso, mentre il tipo A dovrebbe attenersi ad attività più rilassanti come lo yoga e il golf. Coloro che hanno il sangue di tipo B dovrebbero godere di attività che hanno componenti mentali, come escursioni, tennis e nuoto, e il gruppo AB dovrebbe alternare quanto sopra. Tuttavia, secondo l’American College of Sports Medicine (ACSM) e l’AHA, gli adulti dovrebbero adoperarsi per un esercizio cardio-intenso moderatamente intenso per 30 minuti, cinque giorni alla settimana o un intenso esercizio cardio per 20 minuti, tre giorni alla settimana E Fare 8-10 esercizi di allenamento di forza, 8-12 ripetizioni per esercizio, due volte al mese per mantenere la salute.