Alcool di zucchero e perdita di peso

Gli alcoli di zucchero possono essere uno strumento utile per promuovere la perdita di peso. Questi sostituti di zucchero possono essere trovati in una varietà di prodotti acquistati in negozio spesso indicati come “senza zucchero” o “senza zucchero aggiunto”. Mentre gli alcoli di zucchero contengono calorie, possono essere una valida alternativa allo zucchero reale, che contiene più calorie.

Basics dell’alcol dello zucchero

L’American Diabetes Association nota che è possibile trovare alcoli di zucchero negli alimenti come gelati, budino e biscotti. Puoi identificarli leggendo le etichette degli ingredienti. Esempi includono l’eritritolo, il glicerolo, gli idrolizzati di amido idrogenato, l’isomalt, il lattitolo, il maltitolo, il mannitolo, il sorbitolo e il xilitolo. Anche se può sembrare contintuitivo, gli alcoli di zucchero non contengono alcool. Uno dei vantaggi degli alcoli di zucchero è che vengono convertiti più lentamente in glucosio, che possono aiutare a evitare spicchi di zucchero nel sangue. L’associazione osserva che questi dolcificanti sono utili per le persone che tentano di perdere peso o prevenire l’aumento di peso.

Meno di calorie, più perdita di peso

La maggior parte degli alcoli di zucchero non sono abbastanza dolci come lo zucchero, ma compensano la loro mancanza di dolcezza con un conteggio calorico molto più piccolo. L’ospedale di Yale New Haven osserva che gli alcoli di zucchero contengono tra 1,5 e 3 calorie al grammo, mentre lo zucchero contiene 4 calorie al grammo. Secondo l’Università della California, San Francisco, Diabetes Education Online, per scopi contabili, è possibile arrotolare tutti gli alcoli di zucchero a una media di 2 calorie al grammo. Per scopi di conteggio dei carboidrati è possibile dividere gli alcoli di zucchero totali per due e sottrarre il risultato dai carboidrati totali, il che vi lascerà con il conteggio carburante corretto.

Alcoolici di zucchero per le diete a basso contenuto di carboidrati

Sostituendo uno zucchero normalmente consumato con alcoli di zucchero, è possibile abbassare l’assunzione totale di carboidrati. Questo può essere un modo efficace per perdere peso. Il programma di dieta a basso contenuto di carboidrati Atkins rileva che gli alcoli di zucchero sono un cibo accettabile. Le diete a basso contenuto di carboidrati possono essere un’alternativa efficace alle diete a basso contenuto di grassi, secondo uno studio pubblicato nel 2004 nel “Journal of Clinical Endocrinology and Metabolism”. Lo studio ha concluso che limitare i carboidrati è altrettanto efficace come limitare i grassi per la perdita di peso e la riduzione del grasso corporeo.

Considerazioni e limiti superiori

C’è un grande svantaggio potenziale per gli alcoli di zucchero. Il motivo per cui questi dolcificanti alternativi contengono meno calorie rispetto allo zucchero è che sono solo parzialmente assorbite dal corpo. Questo assorbimento parziale li rende più probabili causare problemi intestinali, comunque. L’American Diabetes Association osserva che gli alcoli di zucchero possono avere un effetto lassativo e possono causare sintomi gastrici in alcune persone. Ma questi effetti sono più comuni quando gli alcoli di zucchero vengono consumati quantità eccessive. Il Centro per la Scienza nell’interesse pubblico rileva che 50 grammi di sorbitolo o 20 grammi di mannitolo potrebbero causare effetti lassativi, tra cui gas, gonfiore e diarrea. Il sito web Atkins osserva che la maggior parte delle persone può gestire tra i 20 ei 30 grammi di alcoli di zucchero al giorno.